Diamo una nuova speranza al Burundi

Creiamo insieme un servizio di prima vaccinazione per i bambini e di prima assistenza igenico-sanitaria alle loro madri.

Aiutaci

Chi siamo

L’Associazione

UNA NUOVA SPERANZA O.N.L.U.S. è un’Associazione senza scopo di lucro e persegue solo finalità sociali.

Nasce nel 2013 dal desiderio di commemorare la contattata Maria Morganti, una persona umile e semplice che desiderava fin da bambina poter curare come medico in queste terre così martoriate e quasi dimenticate. Con il tempo non avendo potuto studiare a causa delle precarie condizioni economiche della famiglia si è dedicata per oltre mezzo secolo alla cura delle persone come pranoterapeuta, potendo così in parte soddisfare il proprio progetto umanitario. La nascita di questo Centro di prima accoglienza, in Sua personale memoria, altro non è che la continuazione di questo grande progetto che Maria ha coltivato nel Suo Cuore fin da adolescente.

Scarica lo statuto

Bisogni cui si vuole attendere

La progettazione e successiva realizzazione del Centro di Prima Accoglienza presuppone attività preliminari necessarie per rendere concrete le necessità che la cultura del luogo richiede e si possono riassumere:

  • Studio di tecnologie atte a garantire all’edificio un’autonomia per la gestione dell’approvvigionamento idrico ed energetico
  • Raccolta dati per la stesura del progetto definitivo
  • Individuazione e successivo acquisito del terreno su cui costruire l’edificio
  • Ottenimento delle autorizzazioni necessarie
  • Stipula di accordi/contratti con le ditte costruttrici, atti a garantire la formazione di personale locale

Gli ambiti di competenza

UNA NUOVA SPERANZA APS, offre informazioni sul progetto, su come aderirvi, come poter collaborare attivamente o solo a titolo contributivo per la realizzazione degli impegni della stessa.

Organigramma

Sono organi dell’Associazione:

  • L’Assemblea dei soci
  • Il Consiglio Direttivo dell’Associazione
  • Il Presidente del Consiglio Direttivo
  • Il Vice Presidente del Consiglio Direttivo
  • Il Responsabile della Promozione
  • Il Segretario del Consiglio Direttivo
  • Il Tesoriere

Dove operiamo

Il Burundi

Uno dei paesi più poveri del mondo, il Burundi è un piccolo paese, francofono, dell’Africa centrale, confinante con il lago Tanganica, Ruanda, Tanzania e Repubblica Democratica del Congo.

Il Burundi è stato afflitto da una guerra civile 1993-2006, che spesso ha coinvolto bersagli civili. Nel dicembre 2009, l’ultimo gruppo ribelle ha accettato di smobilitare e registrarsi come partito politico. Tra maggio e settembre 2010, il Burundi ha eletto un governo, che gli osservatori nazionali e internazionali considerano credibili.

Anni di combattimenti hanno devastato l’economia storicamente fragile che dipende dall’agricoltura. Cattive condizioni di salute e l'istruzione, calamità atmosferiche naturali come la siccità e le inondazioni, le malattie delle colture, l’impennata dei prezzi alimentari e del carburante, e la mancanza di infrastrutture aggravano gli effetti del conflitto e ritardano la ripresa.

Dati statistici (fonte WHO - World Health Organization)

9,850,000
Popolazione totale (2012)

US$ 550
Reddito lordo pro-capite annuo (2012)

52/54
Aspettativa di vita alla nascita maschi/femmine per anno (2011)

104
Probabilità di decesso entro i primi 5 anni di vita (per 1.000 nascite, 2012)

370/321
Probabilità di decesso tra i 15 e 60 anni maschi/femmine (per 1.000 unità, 2011)

 

Aiutaci

Aiutaci

Torna a visitare il sito prossimamente; per ora siamo in attesa della documentazione che ufficializza la registrazione della Aps presso la Regione del Veneto e quindi l'unico aiuto che vogliamo ricevere è attraverso le attività di sensibilizzazione.

Contatti

UNA NUOVA SPERANZA APS

Via Porara Gidoni n.72/A
30035 Scaltenigo - Mirano (VE)

C.F. GSPLCN63R02F241G

info@unanuovasperanza-aps.org